ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Concerti, il governo americano prepara un’azione legale contro Live Nation [13-12-2019]  »iPhone, Xiaomi, OnePlus: ecco i migliori smartphone del 2019 [13-12-2019]  »Voto di scambio con la ’ndrangheta: indagato il governatore della Valle d’Aosta Fosson [13-12-2019]  »Gli italiani non vogliono più il gasolio. Ecco le cifre del crollo [13-12-2019]  »Atlantia sospende il pagamento della buonuscita a Castellucci [13-12-2019]  »Popolare Bari commissariata, verso un salvataggio con Mediocredito. Governo spaccato [13-12-2019]  »La Cina conferma la tregua commerciale con gli Usa: via alla «fase-uno» [13-12-2019]  »Utili Ferrero a +9%. Il fatturato italiano supera i 2,4 miliardi. Salomone nuovo presidente [13-12-2019]  »Monopattini elettrici, guerra di emendamenti. Ecco cosa c’è dietro [13-12-2019]  »Bankitalia alza Pil 2019 a +0,2%, rischi per crescita da volatilità mercati [13-12-2019]  »Fondi premiali agli atenei, vincono Venezia e Milano [13-12-2019]  »Le “sardine” piacciono anche in Vaticano. Aspettando la Cei [13-12-2019]  »Scozia e Irlanda del Nord: due mine sull’unità della Gran Bretagna [13-12-2019]  »Lavori in casa, per lo sconto in fattura c’è ancora la chance di Natale [13-12-2019]  »Biotestamento, lo conosce bene solo un italiano su cinque [13-12-2019]  »Per l’industria ricavi fermi, corrono solo i farmaci [13-12-2019]  »Ambiente, ok dei governi al Green Deal Ue ma la Polonia non ci sta [13-12-2019]  »Ex Ilva, che cosa dice l’ordine di spegnimento del giudice [13-12-2019]  »Record senza fine per il palladio: nemmeno l’oro è mai stato così caro [13-12-2019]  »Londra la miglior Borsa europea nella settimana dei Tory. Forte calo dello spread [13-12-2019]  

Menu

tamponamento

Hometamponamento
Hometamponamento

Vettel contro Hamilton: nella realtà chi avrebbe torto per il tamponamento?

postato su Giugno 26, 2017 da Marco De Leo postato in Blog

Vettel contro Hamilton, Ferrari contro Mercedes, sarà questo il grande duello del la stagione 2017 di Formula 1. Ieri a Baku, in Azerbaijan, è andato in scena un gran premio fuori dall’ordinario, ricco di colpi di scena e di polemiche come solo i gp cittadini sanno regalare. Protagonisti assoluti di scontri e polemiche sono stati, manco a dirlo, Vettel e Hamilton, con il tedesco reo di aver  tamponato il pilota inglese in regime di safety car. Seb ha attaccato apertamente Lewis colpevole di aver ripetutamente frenato anche quando non vi era necessità di farlo, mettendo così in pericolo gara e incolumità dei piloti che lo seguivano. Dal canto suo l’inglese si è molto risentito per la reazione del tedesco che lo ha prima affiancato, insultandolo, e poi colpito sulle ruote. La direzione di gara ha punito con 10 secondi di penalità il ferrarista, ma la rimostranze del pilota di Heppenheim sono proseguite, sostenute anche dalle dichiarazioni al vetriolo del direttore della Scuderia Ferrari, Maurizio Arrivabene.

Il duello rusticano ha senz’altro scaldato i cuori dei tifosi di F1, ma se fosse successo nella realtà come sarebbero andate veramente le cose?

Continua a leggere