ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Concerti, il governo americano prepara un’azione legale contro Live Nation [13-12-2019]  »iPhone, Xiaomi, OnePlus: ecco i migliori smartphone del 2019 [13-12-2019]  »Voto di scambio con la ’ndrangheta: indagato il governatore della Valle d’Aosta Fosson [13-12-2019]  »Gli italiani non vogliono più il gasolio. Ecco le cifre del crollo [13-12-2019]  »Atlantia sospende il pagamento della buonuscita a Castellucci [13-12-2019]  »Popolare Bari commissariata, verso un salvataggio con Mediocredito. Governo spaccato [13-12-2019]  »La Cina conferma la tregua commerciale con gli Usa: via alla «fase-uno» [13-12-2019]  »Utili Ferrero a +9%. Il fatturato italiano supera i 2,4 miliardi. Salomone nuovo presidente [13-12-2019]  »Monopattini elettrici, guerra di emendamenti. Ecco cosa c’è dietro [13-12-2019]  »Bankitalia alza Pil 2019 a +0,2%, rischi per crescita da volatilità mercati [13-12-2019]  »Fondi premiali agli atenei, vincono Venezia e Milano [13-12-2019]  »Le “sardine” piacciono anche in Vaticano. Aspettando la Cei [13-12-2019]  »Scozia e Irlanda del Nord: due mine sull’unità della Gran Bretagna [13-12-2019]  »Lavori in casa, per lo sconto in fattura c’è ancora la chance di Natale [13-12-2019]  »Biotestamento, lo conosce bene solo un italiano su cinque [13-12-2019]  »Per l’industria ricavi fermi, corrono solo i farmaci [13-12-2019]  »Ambiente, ok dei governi al Green Deal Ue ma la Polonia non ci sta [13-12-2019]  »Ex Ilva, che cosa dice l’ordine di spegnimento del giudice [13-12-2019]  »Record senza fine per il palladio: nemmeno l’oro è mai stato così caro [13-12-2019]  »Londra la miglior Borsa europea nella settimana dei Tory. Forte calo dello spread [13-12-2019]  

Menu

Crimea

HomeCrimea
HomeCrimea

Il Parlamento russo trasforma la Crimea in un paradiso fiscale

postato su Maggio 03, 2017 da Marco De Leo postato in Blog

C’è aria di grandi novità in Russia, dove il Parlamento sta per varare una riforma che stravolgerà il settore finanziario e assicurativo. La Crimea diventerà a breve un paradiso fiscale off-shore, nel quale compagnie di assicurazione, banche estere, fondi pensione e società di intermediazione potranno operare senza alcun obbligo di licenza. Sarà inoltre garantito l’anonimato ai fondi fiduciari che investiranno in Crimea, che così si trasformerà in una “zona di transito internazionale”.

Continua a leggere