ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Borse, peggior semestre dal 1970 e recessione in vista. Cosa aspettarsi? [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Ucraina, ultime notizie. Usa sequestrano 1 miliardo di dollari a oligarca russo [Posted on Thursday June 30, 2022]  »La crisi del gas travolge Uniper, Gazprom revoca la cedola e crolla in Borsa [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Bollette, ok del Cdm a nuove misure anti-rincari: Gse in campo per gli stoccaggi del gas. Arera: stabili elettricità (+0,4%) e gas [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Draghi: ottimista, governo non rischia e non si fa senza M5s [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Superbonus: Governo propone cessione crediti più ampia [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Lavoro, mascherina Ffp2 «raccomandata» fino al 31 ottobre. Avanti con lo smart working [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Invitalia, finisce l’era Arcuri: al vertice arrivano Rocco Sabelli e Bernardo Mattarella [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Nato, perché gli Usa aumentano la difesa aerea dell’Italia e mandano più militari? [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Strage Viareggio: appello-bis, condanna Moretti a 5 anni [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Gas, dopo la stretta stoccaggi più che triplicati [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Covid, quanto durerà l’ondata estiva? Quello che c’è da sapere [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Ius scholae, ecco chi può ottenere la cittadinanza [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Usa, la Corte suprema limita poteri Epa su emissioni. Vittoria per l’industria fossile [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Tabacco aromatizzato: la Ue propone il divieto di vendita [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Da non perdere [Posted on Thursday January 20, 2022]  »Frank Zappa, Universal Music compra il catalogo, l’archivio e il nome [Posted on Thursday June 30, 2022]  »Nella corsa ai telepedaggi pronta a entrare anche Mooney [Posted on Thursday June 30, 2022]  »E-fattura per le cessioni di beni a San Marino: obbligo dal 1° luglio [Posted on Wednesday June 29, 2022]  »Turismo sostenibile, Milano entra a far parte del Gds-Index [Posted on Thursday June 30, 2022]  

Menu

Arrivabene

HomeArrivabene
HomeArrivabene

Vettel contro Hamilton: nella realtà chi avrebbe torto per il tamponamento?

postato su Giugno 26, 2017 da Marco De Leo postato in Blog

Vettel contro Hamilton, Ferrari contro Mercedes, sarà questo il grande duello del la stagione 2017 di Formula 1. Ieri a Baku, in Azerbaijan, è andato in scena un gran premio fuori dall’ordinario, ricco di colpi di scena e di polemiche come solo i gp cittadini sanno regalare. Protagonisti assoluti di scontri e polemiche sono stati, manco a dirlo, Vettel e Hamilton, con il tedesco reo di aver  tamponato il pilota inglese in regime di safety car. Seb ha attaccato apertamente Lewis colpevole di aver ripetutamente frenato anche quando non vi era necessità di farlo, mettendo così in pericolo gara e incolumità dei piloti che lo seguivano. Dal canto suo l’inglese si è molto risentito per la reazione del tedesco che lo ha prima affiancato, insultandolo, e poi colpito sulle ruote. La direzione di gara ha punito con 10 secondi di penalità il ferrarista, ma la rimostranze del pilota di Heppenheim sono proseguite, sostenute anche dalle dichiarazioni al vetriolo del direttore della Scuderia Ferrari, Maurizio Arrivabene.

Il duello rusticano ha senz’altro scaldato i cuori dei tifosi di F1, ma se fosse successo nella realtà come sarebbero andate veramente le cose?

Continua a leggere