ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Sfida Salvini-Conte, su Autonomia scoppia la rivolta del nord leghista [20-7-2019]  »Banche, al via il super fondo per gestire i crediti semi-deteriorati [20-7-2019]  »Beyond, in orbita la missione di Parmitano che guarda a Marte [20-7-2019]  »Campari scommette sul rum, punta alla francese Rhumantilles [20-7-2019]  »Di Battista fa l’editor: «Un libro su Bibbiano, ma sogno inchiesta su Lagarde» [20-7-2019]  »Un milione di italiani fuma sigarette elettroniche [20-7-2019]  »Speculazioni finanziarie, M5S studia una «raider tax» da 2-3 miliardi [20-7-2019]  »I rimpatri di Salvini sono meno di quelli del governo Renzi [20-7-2019]  »La volta che Borrelli chiese scusa per Mani pulite: «Non valeva la pena» [20-7-2019]  »Acqua non pagata in condominio: come evitare il distacco dell’utenza [20-7-2019]  »«C’è mancanza di allarme sociale»: così la Mafia cresce al Nord [20-7-2019]  »Youtube, arriva la multa a Google per violazione dati dei bambini [20-7-2019]  »«Domani andrò in Paradiso». Allarme terrorismo a Roma, ricercato un siriano [20-7-2019]  »Ecco l’«Etape», il Tour de France alla portata di tutti i ciclisti (o quasi) [20-7-2019]  »Aria condizionata, meno consumi con tende smart e schermature solari [20-7-2019]  »Perché in Italia un giovane su 4 è troppo istruito per il lavoro che fa [20-7-2019]  »Hormuz, Pasdaran iraniani sequestrano una petroliera britannica [19-7-2019]  »Bezos, Musk e Branson: la corsa nello spazio sta diventando un affare privato [19-7-2019]  »Stranieri che comprano casa in Italia, boom in Sicilia [19-7-2019]  »Perché la Bce potrebbe abbandonare il 2% di inflazione [19-7-2019]  

Menu

Visualizza articoli per tag: Putin

HomeBlogVisualizza articoli per tag: Putin
HomeBlogVisualizza articoli per tag: Putin

Il Parlamento russo trasforma la Crimea in un paradiso fiscale

postato su Maggio 03, 2017 da Marco De Leo postato in Blog

C’è aria di grandi novità in Russia, dove il Parlamento sta per varare una riforma che stravolgerà il settore finanziario e assicurativo. La Crimea diventerà a breve un paradiso fiscale off-shore, nel quale compagnie di assicurazione, banche estere, fondi pensione e società di intermediazione potranno operare senza alcun obbligo di licenza. Sarà inoltre garantito l’anonimato ai fondi fiduciari che investiranno in Crimea, che così si trasformerà in una “zona di transito internazionale”.

Continua a leggere