ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Emilia-Romagna, Bonaccini batte la leghista Borgonzoni: 51,4% a 43,7%. In Calabria vince Santelli [26-1-2020]  »Il coronavirus affonda le Borse, spread in netto calo dopo il voto in Emilia-Romagna [27-1-2020]  »Il crollo del Cinque Stelle, irrilevante in Emilia (e al governo) [27-1-2020]  »L’Emilia «rossa» ferma l’onda verde: Zingaretti si rafforza e rilancia l’asse con Conte [27-1-2020]  »Il virus cinese si rafforza: 80 morti, proroga di 3 giorni al Capodanno [27-1-2020]  »Lutto nel basket: Kobe Bryant morto in un incidente di elicottero in California. La figlia di 13 anni tra le 9 vittime [26-1-2020]  »Pd-Conte, parte la verifica per riequilibrare i pesi nella maggioranza [26-1-2020]  »Bonus acqua, cresce lo sconto in bolletta: ecco le novità del decreto fiscale [26-1-2020]  »Viaggio in Emilia Romagna, metà Ohio e metà California d’Italia [24-1-2020]  »Energia, via libera all’autoconsumo dei condomìni per tagliare la bolletta [21-1-2020]  »Da Satispay a Paypal: ok allo sconto fiscale per le spese pagate con le App [27-1-2020]  »Grammy, è l’anno di Billie Eilish: 5 statuine nella notte di Kobe Bryant [27-1-2020]  »Si sblocca la riforma dei dottorati in stand-by da oltre un anno [21-1-2020]  »La guerra Usa-Cina si sposta sulle valute digitali. E la Fed pensa al dollaro digitale [23-1-2020]  »Ex Ilva, il nodo del debito: 700 milioni di prestiti senza garanzia [25-1-2020]  »Comprare follower e like “falsi”? Costa pochi euro. E la legge lo consente [27-1-2020]  »Usa, dazi su acciaio e alluminio. La Ue non è nella lista degli esentati [26-1-2020]  »Retelit, non solo infrastrutture tlc: la sfida è sui servizi alle aziende [27-1-2020]  »Ipo in Borsa di Elisabetta Franchi, quando sono le donne a trascurare le donne nei cda [24-1-2020]  »Atlantia verso la scissione di Autostrade (per evitare la revoca delle concessioni) [24-1-2020]  

Menu

Quanto conviene installare la scatola nera sull'auto?

HomeBlogQuanto conviene installare la scatola nera sull'auto?
HomeBlogQuanto conviene installare la scatola nera sull'auto?
Mercoledì, 25 Gennaio 2017 11:54

Quanto conviene installare la scatola nera sull'auto?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La scatola nera è un localizzatore GPS sempre collegato con una centrale remota in grado di registrare i dati sulla posizione e la velocità del veicolo grazie ad una particolare scheda.

I dati registrati dalla scatola nera delineano la condotta e lo stile di guida dell’assicurato, anche in caso di sinistro, raccogliendo informazioni su accelerazione e decellerazione del veicolo, e sul funzionamento dei sistemi di sicurezza dello stesso. Questo particolare dispositivo è nato con lo scopo di semplificare le indagini relative agli incidenti, e contrastare le frodi alle assicurazioni, ma grazie al DDL Concorrenza le compagnie assicuratrici sono obbligate ad apportare un significativo sconto sulle polizze nel caso in cui si voglia installarlo sulla propri vettura. Inoltre l’installazione di questo apparecchio è totalmente gratuita, e non crea interferenze con le altre strumentazioni del veicolo.

I VANTAGGI DELLA SCATOLA NERA

• Localizzazione del veicolo e assistenza h24
• Intervento immediato e automatico del carro attrezzi
• Ricostruzione della dinamica dell’incidente e velocizzazione delle pratiche del sinistro
• Localizzazione del veicolo in caso di furto e intervento forze dell’ordine
• Sconto sul premio polizza per coloro che ottengono un buon punteggio di qualità della guida
• Personalizzazione del preventivo assicurativo legato allo stile di guida del conducente 

QUALCHE NUMERO SUI BENEFICI ECONOMICI DELLA SCATOLA NERA

Decidere di installare sulla propria automobile la scatola nera risulta vantaggioso specialmente per chi abita nelle grandi città, per via del rischio più elevato di incidenti, danni alle vetture e furti. Nelle città risulta essere anche più elevato il tasso di frodi alle assicurazioni, il che comporta aumenti e vantaggi per i consumatori. Installare la scatola nera se si è guidatori scarsamente soggetti a sinistri, può essere estremamente vantaggioso per dimostrare all’assicurazione di avere una guida sicura e ottenere quindi riduzioni anche consistenti sulla polizza RC.

I dati raccolti da Ania sulle scatole nere montate sulle vetture italiani mostrano numeri chiari. L’Italia è il paese europeo con il maggior numero di scatole nere installate a bordo: già nel 2015 i veicoli dotati dello strumento erano 3 milioni, di cui la metà al Sud, dove le polizze raggiungono prezzi particolarmente elevati.
Le stime sulla riduzione dei costi comportata dall’utilizzo della scatola nera nelle grandi città dimostra come ci sia un effettivo beneficio dall’installazione dell’apparecchio. A Roma i costi risultano abbattuti del 38%, a Bologna del 40% e a Napoli addirittura del 60%. Eccezion fatta per questi tre casi la riduzione dei costi dell’Rc Auto varia dal 10 al 20%, ma può aumentare (fino a raggiungere il dimezzamento dei costi) se si aggiungono ad essa altre polizze, come ad esempio il furto e incendio.
Insomma, un vantaggio e una sicurezza in più per tutti quegli automobilisti in possesso di una guida sicura e con la volontà di abbassare i costi della loro polizza RC.

Letto 1274 volte