ASSICURAZIONI FLAMINIO

»Coronavirus: pochi controlli negli Usa, Trump si prepara al peggio [26-2-2020]  »Coronavirus, 11 vittime e 322 contagi in Italia. Conte: inaccettabili limitazioni dei viaggi all’estero [26-2-2020]  »Coronavirus, la prevenzione degli altri Paesi Ue era migliore della nostra? [26-2-2020]  »Fuorisalone, che giro d’affari produce per Milano [25-2-2020]  »Per l’Italia il pericolo recessione. Conte: sul Pil rischio fortissimo [25-2-2020]  »Coronavirus: le regole sanitarie per tutti gli italiani [25-2-2020]  »Coronavirus, «incentivi» allo smart working in tutto il Nord. Ma per ristorazione e pulizie rischio ferie forzate [25-2-2020]  »Coronavirus: ecco le scuole che fanno lezione a distanza [25-2-2020]  »Laurea, riscatto light al test convenienza [26-2-2020]  »Come ha fatto Baranzate a diventare «capitale» dell’auto elettrica [25-2-2020]  »Bonus casa: tutti gli sconti per rinnovare casa e condominio [25-2-2020]  »Petrolio, virus e Libia complicano le scelte dell’Opec Plus [26-2-2020]  »Rottamazione-ter, entro il 28 febbraio oltre un milione di contribuenti alla cassa [24-2-2020]  »5G, ecco perché la burocrazia rischia di farci perdere miliardi di euro [25-2-2020]  »Le cinque serie tv da non perdere a marzo. Su tutte Westworld e Amazing Stories [25-2-2020]  »Fiat Panda compie 40 anni: la citycar da quasi 8 milioni di esemplari [25-2-2020]  »Alfa Romeo GTA, rumors online di una Giulia da 600 cavalli [24-2-2020]  »Francesco Totti Spa: i segreti del capitano che in affari non fa gol come in campo [17-2-2020]  »Cosa farà il fondo miliardario di Bezos per sconfiggere il climate change [25-2-2020]  »La mia settimana senza contanti. In Italia si può vivere cashless? [21-2-2020]  

Menu

L'IVASS ha segnalato un nuovo sito-truffa per le polizze Rc Auto

HomeBlogL'IVASS ha segnalato un nuovo sito-truffa per le polizze Rc Auto
HomeBlogL'IVASS ha segnalato un nuovo sito-truffa per le polizze Rc Auto
Venerdì, 31 Marzo 2017 09:56

L'IVASS ha segnalato un nuovo sito-truffa per le polizze Rc Auto

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un nuovo sito internet viene iscritto dall’IVASS alla black list dei portali-truffa sui quali non acquistare polizze assicurative.

Anche in questo caso si tratta di polizze RC Auto, anche a durata temporanea, di un sito che si presenta come “Assicurazioni Temporanee Trieste” e facente capo alla Helvetia Compagnia Svizzera di Assicurazioni S.A., della quale vengono riportate informazioni e logo ufficiale.
La Compagnia assicurativa ha preso le distanze da questo sito, sottolineando come il proprio pacchetto di prodotti non presenta polizze auto temporanee. Helvetia sottolinea come il numero RUI riportato sul sito internet è simile, ma non uguale, a quello di un intermediario della compagnia, intermediario che a sua volta si dichiara completamente estraneo ai fatti.
Ancora una volta sottolineiamo l’importanza di un controllo approfondito dei dati di intermediari e compagnia prima della sottoscrizione di una polizza RC Auto online, non facendosi attrarre solo dai prezzi bassi, ma controllando con cura le condizioni che una polizza offre.

Di seguito riportiamo l’URL del sito incriminato: www.assicurazionitemporaneeonline.webnode.it

Letto 1355 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Marzo 2017 10:29